particolare-010391.jpg

La musica che cura

Sostieni questo progetto!


Tutti stiamo meglio quando ascoltiamo una bella musica, perché la musica ha il potere di coinvolgere non solo l’udito, ma arriva direttamente al cuore e al cervello.

Anche Marta lo sa, come lo sanno le altre persone con l’Alzheimer che vengono nel nostro ambulatorio.

Il tuo aiuto è indispensabile per curare Marta e le altre persone che ospitiamo nei reparti della R.S.A, affetti da gravi disturbi comportamentali dovuti alla demenza senile.

Proveranno sollievo e questo migliorerà la qualità della loro vita, grazie ad una terapia non farmacologica che potremo somministrare non solo qualche volta nel nostro ambulatorio, ma negli stessi reparti di degenza.

Il tuo aiuto ci permetterà di acquistare 4 cuffie wirless e 4 tablet, altamente performanti.

Realizzammo il nostro ambulatorio con la supervisione del compianto Dott. Ivo Cilesi, uno dei maggiori esperti di terapie non farmacologiche, perché grandi scienziati – come il Prof. Marco Trabucchi – esperti in malattie che colpiscono prevalentemente gli anziani, confermarono che si può correttamente parlare di MUSICOTERAPIA.

Oggi con il tuo aiuto possiamo fare meglio per avere cura delle persone ammalate che ospitiamo, perché non si cura solo con i farmaci.

Le neuroscienze hanno confermato ciò che l’esperienza ha reso evidente a molte famiglie che vivono accanto a persone come Marta e a noi della Fondazione Madonna del Boldesico.


Dona ora, grazie!


https://dona.perildono.it/grumello-del-monte-fondazione-madonna-del-boldesico-onlus/