particolare-010391.jpg

HOME  >  INFORMATIVA VIDEOSORVEGLIANZA

INFORMATIVA TRATTAMENTO DI VIDEOSORVEGLIANZA

 

Finalità e base giuridica dei trattamenti

Le immagini, al pari del nome, dei dati anagrafici, sono dati personali sottoposti alle tutele previste dal Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio relativo alla protezione delle persone fisiche. Pertanto tali dati personali vengono acquisiti e conservati da Fondazione Madonna del Boldesico Onlus, per il tempo strettamente necessario al fine di prevenire la commissione di attività illecite, di assicurare la sicurezza dei siti, di consentire tutela del patrimonio aziendale, il tutto nel rispetto delle disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679 e delle prescrizioni imposte dall’Autorità Garante per il Trattamento dei dati personali.

Il sistema adottato non effettua il collegamento, l’incrocio o il confronto delle immagini raccolte con altri dati personali o con eventuali codici identificativi. La base giuridica del trattamento è il legittimo interesse del Titolare del Trattamento, nonché l’accordo sindacale stipulato in data 05/07/2020.

 

Tempo di conservazione dei dati personali

Il Titolare del trattamento procede alla conservazione delle immagini derivanti dall’attività di videosorveglianza per un arco di tempo non superiore rispetto a quello necessario per il conseguimento delle finalità per i quali sono trattati; in ogni caso, Fondazione Madonna del Boldesico Onlus provvede alla distruzione dei dati raccolti entro il termine di 72 ore, fatte salve speciali esigenze di ulteriore conservazione in relazione a festività o chiusura di uffici o esercizi, nonché nel caso in cui si debba aderire ad una specifica richiesta investigativa dell’Autorità Giudiziaria o di Polizia Giudiziaria. Solo in alcuni casi, per peculiari esigenze e/o in caso del verificarsi di particolari accadimenti, la fondazione potrà estendere la conservazione dei dati predetti per un periodo non superiore ai 7 giorni, salvo l’ipotesi di richiesta da parte dell’Autorità Giudiziaria e/o di Polizia Giudiziaria. Non è previsto l’utilizzo delle immagini per altre finalità ed in particolar modo è esclusa la finalità di controllo a distanza dell’attività lavorativa.

 

Ambito di comunicazione e diffusione dei dati

I dati personali oggetto di registrazione potranno essere conosciuti da personale dipendente, purché sia precedentemente designato come soggetto che agisce sotto l’autorità del Titolare del trattamento, a norma dell’art. 29 del Regolamento Europeo, o come Amministratore di Sistema, ai soli fini sopra descritti. Tali soggetti sono tenuti a trattare i dati, anche ai sensi dell’art. 5 e 6 del Reg. 679/2016, in modo lecito, corretto e limitatamente a quanto necessario per svolgere le proprie mansioni lavorative (c.d. minimizzazione dei dati).

I dati relativi alla videosorveglianza potrebbero essere conosciuti dal partner tecnologico della fondazione, solamente per finalità di manutenzione e aggiornamento degli impianti. I dati non saranno ceduti a terzi, salvo richieste dell’Autorità Giudiziaria, indagini difensive o per far valere in giudizio un diritto, ovvero negli altri casi previsti dalla legge.

 

Trasferimento dati extra UE

Il Titolare del trattamento non intende trasferire i Suoi dati personali verso Paesi terzi. L’intero trattamento dei dati personali, infatti, si svolge all’interno dei confini del territorio italiano.

 

Diritti dell’interessato

In relazione al trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi del Regolamento Europeo, Lei in qualità di interessato ha il diritto di:

  • revocare il Suo consenso al trattamento in qualsiasi momento. Occorre evidenziare, tuttavia, che la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca, così come previsto dall’art. 7, comma 3, del Regolamento Europeo;

  • chiedere al Titolare del trattamento l’accesso ai Suoi dati personali, così come previsto dall’art. 15 del Regolamento Europeo;

  • ottenere dal Titolare del trattamento la rettifica e l’integrazione dei Suoi dati personali ritenuti inesatti, anche fornendo una semplice dichiarazione integrativa, così come previsto dall’art. 16 del Regolamento Europeo;

  • ottenere dal Titolare del trattamento la cancellazione dei Suoi dati personali qualora sussista anche solo uno dei motivi previsti dall’art. 17 del Regolamento Europeo;

  • ottenere dal Titolare del trattamento la limitazione del trattamento dei Suoi dati personali qualora ricorrano una delle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento Europeo;

  • ricevere dal Titolare del trattamento i dati personali che La riguardano in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, nonché ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti, così come previsto dall’art. 20 del Regolamento Europeo;

  • opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla Sua situazione particolare, al trattamento dei Suoi dati personali svolto ai sensi dell’art. 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni, così come previsto dall’art. 21 del Regolamento Europeo;

  • non essere sottoposto a decisioni basate unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che producano effetti giuridici che La riguardino o che incidano significativamente sulla Sua persona, qualora non abbia preventivamente ed esplicitamente acconsentito, così come previsto dall’art. 22 del Regolamento Europeo. A mero titolo esemplificativo e non esaustivo, rientra in questa categoria qualsiasi forma di trattamento automatizzato di dati personali teso ad analizzare o prevedere aspetti riguardanti le scelte di consumo e di acquisto, la situazione economica, gli interessi, l’affidabilità, il comportamento;

  • proporre reclamo, qualora ritenga che il trattamento che La riguarda violi il Regolamento Europeo, all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali sita in Roma, Piazza Venezia 11.

 

 

 

INFORMATIVA TRATTAMENTO DI VIDEOSORVEGLIANZA - RTS

 

Finalità e base giuridica dei trattamenti

Nel reparto per i ricoveri temporanei di sollievo (RTS) è installato un sistema di videocontrollo attivo 24 ore su 24 al fine di migliorare l’assistenza ai pazienti; le immagini vengono acquisite e conservate da Fondazione Madonna del Boldesico Onlus per il tempo strettamente necessario al fine di assicurare la salvaguardia della vita o dell'incolumità fisica o della salute dell’interessato, il tutto nel rispetto delle disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679 e delle prescrizioni imposte dall’Autorità Garante per il Trattamento dei dati personali.

Il sistema adottato non effettua il collegamento, l’incrocio o il confronto delle immagini raccolte con altri dati personali o con eventuali codici identificativi. La base giuridica del trattamento è l’art. 6.1 lett. b) del GDPR quando il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto in cui il paziente interessato è parte, l’art. 6.1 lett. c) del GDPR quando il trattamento è necessario per adempiere ad un obbligo legale cui è soggetta la casa di cura privata e l’art. 9.2 lett. c) del GDPR quando il trattamento dei dati è necessario per tutelare un interesse vitale del paziente interessato o di un’altra persona fisica, qualora il paziente interessato si trovi nell’incapacità fisica o giuridica di prestare il proprio consenso.

 

Tempo di conservazione dei dati personali

Il Titolare del trattamento non procede alla conservazione delle immagini derivanti dall’attività di videosorveglianza, o comunque non le conserva per un arco di tempo superiore rispetto a quello necessario per il conseguimento delle finalità per i quali sono trattati; in ogni caso, Fondazione Madonna del Boldesico Onlus provvede alla distruzione dei dati raccolti entro il termine di 72 ore, fatte salve speciali esigenze di ulteriore conservazione in relazione a festività o chiusura di uffici o esercizi, nonché nel caso in cui si debba aderire ad una specifica richiesta investigativa dell’Autorità Giudiziaria o di Polizia Giudiziaria. Solo in alcuni casi, per peculiari esigenze e/o in caso del verificarsi di particolari accadimenti, la fondazione potrà estendere la conservazione dei dati predetti per un periodo non superiore ai 7 giorni, salvo l’ipotesi di richiesta da parte dell’Autorità Giudiziaria e/o di Polizia Giudiziaria. Non è previsto l’utilizzo delle immagini per altre finalità ed in particolar modo è esclusa la finalità di controllo a distanza dell’attività lavorativa.

 

Ambito di comunicazione e diffusione dei dati

I dati personali oggetto di registrazione potranno essere conosciuti da personale dipendente, purché sia precedentemente designato come soggetto che agisce sotto l’autorità del Titolare del trattamento, a norma dell’art. 29 del Regolamento Europeo, o come Amministratore di Sistema, ai soli fini sopra descritti. Tali soggetti sono tenuti a trattare i dati, anche ai sensi dell’art. 5 e 6 del Reg. 679/2016, in modo lecito, corretto e limitatamente a quanto necessario per svolgere le proprie mansioni lavorative (c.d. minimizzazione dei dati).

I dati relativi alla videosorveglianza potrebbero essere conosciuti dal partner tecnologico della fondazione, solamente per finalità di manutenzione e aggiornamento degli impianti. I dati non saranno ceduti a terzi, salvo richieste dell’Autorità Giudiziaria, indagini difensive o per far valere in giudizio un diritto, ovvero negli altri casi previsti dalla legge.

 

Trasferimento dati extra UE

Il Titolare del trattamento non intende trasferire i Suoi dati personali verso Paesi terzi. L’intero trattamento dei dati personali, infatti, si svolge all’interno dei confini del territorio italiano.

 

Diritti dell’interessato

In relazione al trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi del Regolamento Europeo, Lei in qualità di interessato ha il diritto di:

  • revocare il Suo consenso al trattamento in qualsiasi momento. Occorre evidenziare, tuttavia, che la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca, così come previsto dall’art. 7, comma 3, del Regolamento Europeo;

  • chiedere al Titolare del trattamento l’accesso ai Suoi dati personali, così come previsto dall’art. 15 del Regolamento Europeo;

  • ottenere dal Titolare del trattamento la rettifica e l’integrazione dei Suoi dati personali ritenuti inesatti, anche fornendo una semplice dichiarazione integrativa, così come previsto dall’art. 16 del Regolamento Europeo;

  • ottenere dal Titolare del trattamento la cancellazione dei Suoi dati personali qualora sussista anche solo uno dei motivi previsti dall’art. 17 del Regolamento Europeo;

  • ottenere dal Titolare del trattamento la limitazione del trattamento dei Suoi dati personali qualora ricorrano una delle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento Europeo;

  • ricevere dal Titolare del trattamento i dati personali che La riguardano in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, nonché ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti, così come previsto dall’art. 20 del Regolamento Europeo;

  • opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla Sua situazione particolare, al trattamento dei Suoi dati personali svolto ai sensi dell’art. 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni, così come previsto dall’art. 21 del Regolamento Europeo;

  • non essere sottoposto a decisioni basate unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che producano effetti giuridici che La riguardino o che incidano significativamente sulla Sua persona, qualora non abbia preventivamente ed esplicitamente acconsentito, così come previsto dall’art. 22 del Regolamento Europeo. A mero titolo esemplificativo e non esaustivo, rientra in questa categoria qualsiasi forma di trattamento automatizzato di dati personali teso ad analizzare o prevedere aspetti riguardanti le scelte di consumo e di acquisto, la situazione economica, gli interessi, l’affidabilità, il comportamento;

  • proporre reclamo, qualora ritenga che il trattamento che La riguarda violi il Regolamento Europeo, all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali sita in Roma, Piazza Venezia 11.

 

Per esercitare i propri diritti di cui agli articoli suddetti, Lei può rivolgersi a:

 

 

 

Dati del DPO (RPD)

CDA Studio Legale Tributario

Via Cremona 29/A,

46100 Mantova

E-mail: info@cdastudio.it

PEC pec@cert.cdastudio.it

P.IVA 02050580204

Tel. 0376227111

 

Fondazione Madonna del Boldesico Onlus

Via Dott Libero Signorelli 91/93

(24064) Grumello del Monte (BG)

P.Iva 02629370160

Email: info@fmboldesico.it

tel. 035830030